domenica 21 Aprile 2024

associazione culturale di Tutti i Colori Pino Torinese
Caricamento Eventi

Vive a Chieri Alice Basso, la scrittrice protagonista della terza serata della sesta edizione della rassegna PINOIR, che ci presenta il suo ultimo lavoro dal titolo Una stella senza luce.
Originaria di Milano, debutta come scrittrice nel 2015 dopo avere lavorato per anni con diverse case editrici, ed ha all’attivo 8 libri e numerosi racconti.
Una stella senza luce” è il terzo volume della serie con protagonista Anita Bo.

Siamo in quel di Torino, anno 1935.  Anita, dopo aver lasciato il lavoro di collaboratrice nella tabaccheria di famiglia, trova occupazione come dattilografa presso il giornale Saturnalia (che pubblica racconti gialli) diretto da Sebastiano Satta Ascona.
Anita fa parte della casa editrice da soli tre mesi, ma ne è già diventata la mente creativa; invece Sebastiano si occupa di mettere in bella forma le avventure del commissario Bonomo, integerrimo e ligio al regime. Anche se la pensa in tutt’altro modo, essendo figlio di Rodolfo Satta Ascona , anziano piantagrane sovversivo. In quel periodo però è pericoloso esternare la propria contrarietà alle mosse del Duce. E anche i crimini commessi: tutto deve apparire lindo e pinto, la delinquenza non esiste o se esiste è robetta da ladri di galline. Così i due s’inventano un escamotaggio (nel 1935 italianizzare i termini esteri era d’obbligo) e narrano, sotto forma di racconto, le malefatte realmente avvenute in città. Quelle di cui la Polizia non si occupa perché ‘son cose da poveracci.’ Mentre Anita e Sebastiano quei casi non li hanno nel frattempo solo raccontati, ma anche risolti.

Con il Patrocinio del Comune di Pino Torinese
Si ringrazia la Libreria della Torre per la collaborazione

Ingresso libero

Segue brindisi “a tema” a cura di Di Tutti i Sapori

c/o Casa Di Tutti i Colori, via Molina 16, Pino Torinese
Torna in cima